martedì 9 marzo 2010

La Posta del Cuore

Anche questa settimana, cari amici, riapriamo lo spazio dedicato alle vostre letterine.
Mettendo a frutto la mia secolare esperienza dirimerò ogni dubbio e ogni perplessità in campo amoroso e non. Dunque scrivetemi fiduciosi che io ho sempre una risposta per tutto e questo perché vi ricordo che io sono nata imparata!

posta
Mi scrive oggi la signorina Ugo da Vercelli:

Cara Nonna Lola,
Mi chiamo Ugo ma mi faccio chiamare da tutti Samantha!!!
Non so perché ma, sin dalla mia nascita, ho sempre sentito di avere qualcosa in più e due cose in meno.
Ciò mi causa disagio, inoltre non capisco che c'è di male a 45 anni a volersi ogni tanto mettere una parrucca bionda, le calze a rete e i tacchi a spillo, truccarsi un po’ e provare tutti i vestiti dell'armadio di mammà!!!
Una volta lei mi ha scoperto e mi ha sculacciato dicendomi: "non si fa, non si fa".
Nonna Lola, illuminami con la tua saggezza: col vestito rosa posso metterci le decolté nere???

Tuo Ugo
(per gli amici Samantha!)

Risponde Nonna Lola:

Cara/o sig./sig.ra/sig.na Ugo/Samantha,
Mammà ha fatto più che bene a dartele di santa ragione: non mi sembra proprio il caso di indossare i suoi abiti.
Pensaci bene: a 45 anni non puoi mica andartene in giro conciata come una settantenne! Prova invece ad indossare qualcosa di più consono alla tua età.
La parrucca bionda poi è demodé (come dicono i francesi più smaliziati). Ti consiglio invece un bel caschetto nero (tipo Valentina di Crepax) che acchiappa sempre tantissimo i pervertiti in circolazione.
E parlo per esperienza personale, giacché mi pregio di indossarne uno così anch’io quando vado al night club il sabato sera.
E non torno mai a casa da sola, io!

Dolcemente tua,
Nonna Lola

19 commenti:

Adrea ha detto...

Cara nonna Lola, sono quello di cui parlano nel murales! Per la legge sulla privacy avrebbe dovuto oscurare il mio nome nella foto. A proposito, ci tengo a precisare che io non sono gay.

P.S. Ha visto per caso Marchetto l'idraulico perfetto? Doveva farmi un lavoretto ... ...

La mamma di Ugo ha detto...

Nooooonna, comu haiu a fari? Me figghi mi sdillabbrao tutti i robbi cu sta mania chi avi di provarisi i vestiti mei!!! Ora cu socchu ci vaiu in discoteca a ballari u sabbato a sira? Iò c'haiu sulu na pinzione di triccentu euro o misi, cà un si pò accattari cchiù nenti, stu euro n'arrovinao!

Nonna Lola ha detto...

Caro Adrea,
a rispetto della tua privacy, sottolineo che nella foto sono posizionata in modo da coprire il tuo codice fiscale, altrimenti visibile

Nonna Lola ha detto...

Cara Mamma di Ugo,
se vuoi evitare che tuo figlio rovini i tuoi capi più preziosi, prova il mio nuovo detersivo NONNALOLA BUCATO SICURO: dopo ogni lavaggio è sicuro che i tuoi capi saranno tutti bucati.
E così malridotti, tuo figlio non li metterà più!

Tullio De Mauro ha detto...

@ La mamma di Ugo:
SOCCO?

Nonna Lola ha detto...

Caro Tullio De Mauro,
essendo un'esperta linguista, mi pregio di conoscere tutte le lingue del mondo e anche qualcuna di più. Dunque tradurrò per te in perfetto italiano:
"Oh Nonna, come potrò ordunque andare avanti in siffatto modo?
La mia progenie ha slargato ognuno e ciascun abito sontuoso che mi pregiavo di possedere, con la sua assurda mania di indossare le mie preziose vesti. E adesso come potrò recarmi in balera al sabato sera senza sfigurare? Disgraziatamente dispongo soltanto di una miserabile pensione sociale per l'esigua cifra di trecento euro al mese. Con tali esigue sostanze, ne converrete con me, non è possibile godere di un tenore di vita medio alto, ma ben al di sotto della soglia di povertà! Il passaggio dalla lira all'euro mi ha definitivamente rovinata!"
Ora spero che le disgrazie e i lamenti di questa brutta vecchia noiosa ti siano del tutto chiari.

Nilla Pizzi ha detto...

Lola mia, anch'io ho un problema: ghghgghghg.... dentiera ....ghghghggh besciamella incrrrrostatagahghghg..... ...nelsen piatti.... ghghgg .....lavastoviglie...... gjggjghghg.... cucina invasa dalla schiuma ......ghghghggh..... pompieri ....ghghghg... grazie dei fior!

Susanna Agnelli ha detto...

Gentile signorina Ugo,
prenda esempio dalla musica partenopea: come ci ricorda la Dott.ssa Tatangelo per sentirsi donna non sempre basta una minigonna.
Acquisti un CD della suddetta cantante, ne trarrà vantaggio.

il Cane Michele ha detto...

Bauuuuuu!

Oliviero e Beniamino ha detto...

Cara Nonna, noi disapproviamo aspramente il contenuto di questa lettera.
Come diciamo noi della nazionale giapponese "l'omo ha da essere omo" (perdona il francesismo smaliziato).
Ma si è mai vista una cosa del genere?
Il nostro consiglio per Ugo è: impara ad essere più macho.
Adesso scusaci ma andiamo a fare la doccia negli spogliatoi che c'è Mark Lenders che vuole insaponata la schiena

La Regina Madre ha detto...

my diar Lola, anche mio nipote Carlo certe volte indossa i miei abiti, ma io non faccio mica tutte queste storie come la mamma della signorina.
Inoltre, in riferimento al commento di Oliviero e Beniamino volevo dire: basta con tutte queste doccie.
Qui in England si usa dire: "l'omo vero ha da puzzà".

il Comitato ha detto...

Lodi lodi lodi alla signorina Ugo.
Il Comitato, in vene di regalie, offre, in ordine strettamente sequenziale:
- un paio di favolose ballerine rosse tutte glitterate misura 38 e mezzo;
- una minigonna di pelle rosa;
- un paio di collant 12 denari dalla raffinatissima fantasia ghepardata;
- un vaso cinese decorato con raffigurazioni di un samurai dalla sessualità ambigua.
i premi o la busta?

Natten ha detto...

A mia sti cosi un mi piacino!

Nonna Lola ha detto...

Cara Nilla Pizzi,
guardi che la dentiera non va in lavastoviglie.

Nonna Lola ha detto...

Cara Susanna Agnelli,
d'altronde a lei le minigonne stavano malissimo, sin da quand'era solo una liceale sbarbatella

Nonna Lola ha detto...

Caro Cane Michele,
chiudi il muso o ti cucino con la besciamella

Nonna Lola ha detto...

Cari Oliviero e Beniamino,
dopo la doccia ricordate poi di passargli la crema idratante, giacchè il bagnoschiuma che passano in nazionale tende a seccare un po' la pelle.
(io lo so bene, giacchè mi pregio di essere stata commissario tecnico della nazionale di calcio giapponese dal 1936 al 1939)

Nonna Lola ha detto...

Cara Regina Madre,
ci illumini ancora con queste perle di saggezza, la prego.
Ho sete di sapere.
E anche di grappa, a dire il vero.

Nonna Lola ha detto...

Caro Comitato,
ci aggiunga pure un litro di besciamella e accetto io l'offerta!

Posta un commento

Un dubbio vi attanaglia? Un problema vi assilla?
Nonna Lola e la sua infinita saggezza, documentata da anni e anni di maturata esperienza, è a vostra disposizione, gioie!

Ditelo a Nonna Lola!

Si è verificato un errore nel gadget

Nonna Lola

Post più popolari