giovedì 29 aprile 2010

prossimamente al cinema

Scusate la mia assenza delle ultime settimane, l’è che mi pregio di esser stata impegnata con il doppiaggio di un film d’animazione che in confronto alla Disney gli fa un baffo!

Gioie care, correte a fare la fila al cinema giacché sta per uscire nelle migliori sale il capolavoro dei capolavori:

Jerry l’arancio piluso nel Maggicomondo dei Piripicchi in 3D è un film a cartoni animati realizzato con l’aiuto della compiutergrafic che vi farà accapponare la pelle dalle risate e vi farà sbiddrichiare gli occhi con un sacco di effetti in 3D supertecnologici.

Io faccio la voce narrante mentre mia nipote Pitufa interpreta tutte le canzoncine simpatiche (tra cui “epilazione definitiva” e “non è sifilide”) cantate da Laria, la gatta mestruata.

LA TRAMA: Jerry è un adorabile arancio piluso (o granchietto irsuto che dir si voglia) che vive e vegeta nell’acquario di una trattoria a base di pesce insieme a Pippi, il polipetto daltonico. Un giorno però nella trattoria irrompono i NAS e fanno evacuare il locale, ritirando la licenza al proprietario e arrestano lo chef.
Il povero Jerry finisce dunque dentro al cesso e si ritrova in un Maggicomondo Incantato tutto a tre dimensioni abitato dai Piripicchi, simpatici esserini tutti gioiosi.
Dopo aver salvato i Piripicchi dal perfido Mostrorospo, il nostro Jerry verrà a sua volta salvato dalle putride fogne da Laria, la gatta mestruata che ne farà un sol boccone.
FINE

Lo so, vi aspettavate il lieto fine, gioie, ma qua alla Lola Production non amiamo i finali prevedibili.

P.S.Il film, per le tematiche gay e anticlericali, è stato censurato in 28 paesi tra cui la Prussia e il Principato di Pergamo.
Nonna Lola non si assume alcuna responsabilità per eventuali casi di cecità e/o schizofrenia dovuti agli effetti 3D di questo film.

Non rilascia formaldeide.

Cosa aspettate, gioie? Correte al cinema!

24 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma che buffa questa storia...
con la gatta il purpo e Lola!
Anche il mio di piripicchio
si è smarrito in uno sticchio..
A salvarlo è la Pitufa
che di sticchi è stanca e stufa!
A lei piacciono gli uccelli
tipo struzzi e non fringuelli!
Sono Nonno Riccardino
noto per il mio "pipino"!
W il film di animazione..
abbasso la masturbazione!!!!

Nonna Lola ha detto...

Caro Nonno Riccardino,
guardi che non ci vedo niente di male nella masturbazione, provi e poi mi dirà: ne trarrà vantaggio!

Balovega ha detto...

Hola y buenos días..

Paso a darte un gran besote de feliz fin de semana...

Nonna Lola ha detto...

Caro Balovega,
SOCCO?

Alfa ha detto...

Cara Nonna Lola

Il principato di Pergamo è famoso (famigerato) per la sua censura miope ed ottusa su certe tematiche.

Per fortuna da noi le cose sono molto differenti...

Nonna Lola ha detto...

Caro Alfa,
non oso contraddirti, ma mi pregio di essere stata personalmente a Pergamo i tre occasioni non consecutive e devo dire che ivi sono presenti ottimi oculisti e i casi di miopia si contano sulle dita di una mano.

Nilla Pizzi ha detto...

Cara Lola, ghghghghgh..... disney pixar ghghghghg Shrek 4 ghghgghghgh... Dreamworks.... Ghghghggh occhiali in 3- ghghghggh... grazie dei fior!

Annabella da Pavia ha detto...

Lola Fresca Aulentissima,
ho visto il film in america in lingua originale giusto l'altro ieri.
La voce narrante originale è di Barbara Streisand e Laria, la gatta mestruata, è doppiata da Madonna.
Le canzoni le ha scritte tutte Elton John a due mani con Cesare Cremonini dopo il quarto Martini Dry.
Una vera chicca di film, insomma.
Noto con piacere che anche la versione italiana ha un cast all-star con artisti di prim'ordine.
A quando un sequel?

L.Ro Hubbard ha detto...

cara Nonna Lola, inanzitutto complimenti per la tua partecipazione a questo film, mi rammarico solo che non abbiano incluso la formaldeide alla fine tra gli effetti 3-D, visto che ne sono un estimatore.. e per la censura del principato di Pergamo, ma era Pergamo alta o bassa?!.. no perchè io che sto a Pergamo est l'ho visto al multisala..

PS: ma nelle scene in cui si vede Laria, ..quello era pomodoro vero?!

grazie e vorrei salutare tutti gli amici del regno delle due Sicilie

Nonna Lola ha detto...

Cara Nilla Pizzi,
sei sempre chiara e concisa nei tuoi commenti.
Me ne pregio.

Nonna Lola ha detto...

Cara Annabella da Pavia,
un sequel risulterà difficile da realizzare, a meno che Laria, la gatta mestruata, non decida di vomitare la salma del protagonista. E forse col voodoo si potrà poi far qualcosa.
Più probabile un prequel con le avventure di Jerry l'arancio piluso e le sue avventure in trattoria.
Mi pregio di farti comunque sapere che è comunque in lavorazione uno spin-off a episodi con le avventure di Laria, la gatta mestruata e la sua nemicamica Carmela, la pantegana asmatica. In onda su La7 a partire da novembre prossimo.

Nonna Lola ha detto...

Caro L puntato Ro Hubabrd,
la formaldeide costa, e con la crisi che c'è abbiamo incluso solo l'asbesto, purtroppo molto meno tossico.
Rispondendo alla tua domanda, sicuramente sei andato al multisala da Za' Nenè, che si pregia di proiettare film a trausco scaricandoli da Emule.
Buon pro le faccia.
Saluto anch'io tutto il Regno delle Due Sicile di cui mi pregio essere stata principessina per un breve periodo, dal febbraio 74 al luglio 77. Il secolo lo lascio indovinare a te.

Eumene II l'Attalide ha detto...

Nonna Lola!?!?
Accussì sei tu la fitusa teutonica tettuta che mi rubò la maschia virtute e, non contenta, si futtè l'altare civico??
Screanzata! Berlino se ne pregerà pure ma noi pergamaschi non ne traemmo gran vantaggio!
Pentiti e restituiscilo pietra su pietra, prima che L. Ro. Hubbard te lo sfili liscio liscio che manco te n'accorgi!

Nonna Lola ha detto...

Caro Eumene Secondo L'Attalide,
mi pregio di essere stata amica intima (non so se mi spiego) nonchè compagna di razzie di tuo nonno Eumene Primo L'attalide. Fu egli che, in un rarissimo attimo di generosità, mi donò l'altare civico. E intestò a mio nome lo stadio comunale Pergamasco "N.Lola".
Noto con ORRORE che tieni molto alle proprietà di famiglia, dunque intendo restituirti il suddetto altare, insieme a un simpatico paio di occhialini 3D per gustarlo a pieno in lunghezza, larghezza e - perchè no? - anche in profondità.
Superfluo aggiungere che la restituzione avverrà un qualunque giovedì 29 febbraio di un anno bisestile a mia scelta.
Teutonicamente Vostra,
Nonna Lola

L.Ron Hubbard ha detto...

Cara teutonica a placche Nonna LoLa, designataria del famoso stadio comunale di Pergamo bassa..dunque scorre sangue blu nelle tue vene (e anche nelle tue arterie immagino), visto che tanti anni or sono, di qualche secolo fà imprecisato, tu ti sei impossessata della verginità di nonno Eumene primo l'attalido e successivamente di suo nipote Eumene secondo l'attalide (figlio ancor lui di Eumene Benedetto XVI), quindi devi avere anche qualche diritto di regia matronestà anche nella moderna Prussia.. ti faccio i miei complimenti.. adesso capisco da dove prendi tutte le tue qualità di doppiatrice di film con una certa carenatura.. sono famosi i doppiaggi dei film dell'europa dell'est..
volevo solo dirti di stare tranquilla che non ti voglio sfilare niente che non si possa conservare in un porta gioie.. e quindi le tue proprietà di familia come la residenza ultima dimora, lo stadio comunale Lola AC e l'emittente rete4 saranno ancora nelle tue mani.. spero solo che le cose ti possano andare bene per le prossime nomination agli oscar, che spero ti vedano in lizza come migliore doppiatrice protagonita, ed indirettamente con tua nipote Pitufa a presentare il premio a migliore colonna sonora, effetto speciale 4D e migliore effetto collaterale (asbesto).. quindi stammi bene e se decidi di passare alla mia religione, scrivimi e allegami alla busta 100 euro della prima quota di iscrizione..

Ave,

dr. santo L. Ron Hubbard
scrittore-regista-profeta..
c.p.301210 Segrate, Pergamo (media)

Nonna Lola ha detto...

Caro Elle puntato Ron Hubbard,
mi pregio di aver fondato la mia personale religione nel '43.
La chiamai Lolology ed è molto più interessante della sua banalissima setta.
Secondo Lolology il giorno del giudizio si avvicina: sappiamo con precisione che l'apocalisse avverrà un qualunque giovedì 29 febbraio di un anno bisestile a mia scelta.
Quindi, umile peccatore che non è altro, si affretti a pentirsi.
Se vuol convertirsi a Lolology e diventarne membro (scusi la volgarità) basterà intestare l'intero patrimonio suo alla mia modeestissima persona.

Disinteressatamente vostra,
Nonna Lola

L. Ron Hubaldo ha detto...

dopo questa sua risposta, mi sento rapito (dagli alieni), quindi inizio con il donarle tutti i miei crediti della macchinetta del caffè, gli spiccioli che ho nel vano della macchina e mi riserbo di darle il resto dei miei possedimenti non appena finisco di costruire la mia astronave che mi porterà direttamente all'aeroporto di trapani saltando anche la fila dell'imbarco prioritario..
se vuole gliela cedo come astronave a chilometri 0 alla sua di religione del '43 che dal solo nome e dall'età è più importante.. e poi annovererà "membri" del calibro di Paolo Liguori, il mago Otelma e Nilla Pizzi..

PS: l'alzacristalli di destra dell'astronave è rotto.

Nonna Lola ha detto...

Caro Ubaldo,
mi pregio di accettare anche la paccottiglia, purchè sia gratis.
Ma so bene che dispone di ben altri fondi, dunque la invito a sganciare il suo intero patrimonio (compresa l'astronave-madre e pure l'astronave-nonna) invece di fare il poveraccio, o ad apocalisse avvenuta sarò costretta a relegarla nel girone dei dannati, assieme a mia nipote Pitufa che è un bel tipino e se lo merita pure lei.
Profeticamente vostra,
Nonna Lola

Oliviero e Beniamino ha detto...

Cara Nonna Lola,
è un po' che non bazzichiamo sul tuo blog ma siamo stati impegnati con la partita dei quarti di finale giappone-prussia che è durata 49 episodi, ossia circa due mesi e mezzo. Alla fine abbiamo vinto, ma correre dietro una palla ellittica su un campo in salita di 368 km è stata una vera faticaccia.
In ogni modo, dopo la partita e in particolare dopo l'esuberante e smaliziata doccia tutti nudi negli spogliatoi, siamo andati a vedere il bellissimo cartone di cui sei protagonista indiscussa.
Che dire in proposito? Da fare accapponare la pelle, complimenti.
Dopo il film, l'intera nazionale juniores del giappone ha però purtroppo contratto una grave forma di asbestosi, tranne Mark Lenders, che ha tenuto gli occhi chiusi per tutta la durata del film.
Tutto ciò è davvero ridicolo.
Esiste un modo per far contrarre l'asbestosi anche a lui?
Per par condicio.

Nonna Lola ha detto...

Cari Oliviero e Beniamino,
mi pregio di ritrovarvi sul mio blog e complimenti vivissimi per la vostra vittoria con la Prussia che per la fccende bellich bisogna lasciarla perdere ma che in compenso a pallone è una vera schiappa.
Che dire? Mark Lenders è un tipino tutto pepe che ama distinguersi dalla massa, ma c'è un semplice modo per fargli contrarre questa simpaticissima sindrome: basterà grattuggiare un po' di asbesto trai corn fleics nella sua besciamella mattutina e ualà, le jè son fè! (come dicono i francesi più smaliziati)
ipocondriacamente vostra
Nonna Lola

Pitufa ha detto...

Nonnina cara,
il film in questione mi è piaciuto moltissimo, specie quando la gatta Laria ha vomitato quella palla di pelo così realisticamente tridimensionale.
Complimenti a tua nipote Pitufa che ha doppiato questo personaggio, psicologicamente complesso, in maniera così egregia.

Nonna Lola ha detto...

Cara Pitufa,
dopo aver vomitato le palle di pelo e non c'è lo spazzolino, Lolagum Protex assicura una efficace protezione orale per i tuoi denti o (ove assenti) eventuali dentiere in ogni momento della giornata (tranne il sabato e la domenica dalle 14 alle 15.30) lasciando una sensazione di besciamella mentolata fresca.
Attenzione. Se ne consiglia un uso moderato, può avere effetti lassativi e infiammare il colon.
Può dare assuefazione.
Eventuali casi di pancreatite acuta, checché ne dicano le autorità competenti, non sono direttamente riconducibili all'assunzione di Lolagum Protex.
Da oggi anche con formaldeide.
In vendita nelle migliori enoteche.

Pupottina ha detto...

bentornata!

Nonna Lola ha detto...

Cara Pupottina,
grazie sei un tesoro, gioia!
Visto che tu ami i filmettini e le storielline osè (come dicono i francesi più smaliziati) mi pregio di consigliarti di correre a gambe levate al cinema a vedere questo film prima che la censura intervenga interrompendone la diffusione.

Cinematograficamente tua,
Nonna Lola

Posta un commento

Un dubbio vi attanaglia? Un problema vi assilla?
Nonna Lola e la sua infinita saggezza, documentata da anni e anni di maturata esperienza, è a vostra disposizione, gioie!

Ditelo a Nonna Lola!

Si è verificato un errore nel gadget

Nonna Lola

Post più popolari