venerdì 24 dicembre 2010

Un Pregevole Natale

nonna lola nataLeGioie care,
Mi scuso per la prolungata assenza dal mio blog, l’è che voi lo sapete: io non sono altro che una povera vecchina che di cose tecnologiche non ci capisce un granché e per aggiornare questo spazio mi aiuta sempre mia nipote Pitufa.

Purtroppo quella beata giovine ha sempre la testa tra le nuvole e ultimamente non ha potuto aiutarmi essendosi ustionata le mani uscendo la teglia dal forno.
Nulla di grave.
Solo sei mesi di prognosi
.
Ma con la riabilitazione va già meglio.

D’accordo, un po’ è colpa mia che ho impegnato al banco dei pegni le presine da forno per puntare il ricavato sul 32 rosso alla roulette del Casino di Venezia, ma quella sbadata di Pitufa avrebbe pure potuto metterci un po’ di attenzione mentre usciva dal forno il mio famoso sufflè di anitra alla besciamella eucaliptola (che tra l’altro per colpa delle sue urla fuori luogo mi si è tutto ammosciato)!

Ad ogni modo mi pregio di rammentarvi che questa notte ci si scambia i regali, dunque non vi dimenticate di me: accetto tutto, dai gioielli agli elettrodomestici ma soprattutto sostanziosi regali in busta (giacché voi lo sapete che con quella miserabile social card che mi ha rifilato il governo sono sempre ridotta al lumicino!) 

Da parte mia giacché è il pensiero quello che conta davvero, sono certa che vi basterà l’augurio di un pregevole natale.photo_11130233

Si è verificato un errore nel gadget

Nonna Lola

Post più popolari