martedì 18 gennaio 2011

La Posta Del Cuore

Nipotini adorati,
Dopo qualche mese di stasi ritorna la rubrica che amate tanto: l'angolino della posta.
Vi ricordo che potete scrivermi per raccontarmi i vostri problemi, io adoro farmi i fatti altrui ed essendo nata imparata, ho sempre la rispostina pronta.

Nonna Lola docet
La letterina di oggi la scrive una bambina adorabile e io, che mi pregio di essere stata un'ottima puericultrice dal 1938 al 1947 (mi presi a cuore un certo Saddam, un bimbo adorabile), voglio occuparmi di questa poppante:

Cara Nonna Lola,
complimenti per la trasmissione, sei simpaticissima e molto bella e spero che in futuro divento come a te che sei sempre molto divertente.
Mi chiamo Ludmilla e sono una bambina di 11 anni e ho un grave problema che spero che tu me lo risolvi.
Io divido la mia cameretta con la mia sorellina piccola di cinque anni e questa cosa mi rompe perché a me mi piace che avrei una stanza tutta mia.
Io ce l'ho detto a mamma e papà ma loro dicono che a casa non ci sono altre stanze e non possiamo cambiare casa perché il giudice per le indaggini preliminari ha stabilito l'obbligo di permanenza in questa casa fino a indagini concluse (che poi secondo me il tizio che la mamma ubriaca ha investito con la bici sarebbe morto lo stesso che era già vecchio).
Insomma cara nonna, tu che sei luce nelle tenebre nel caos della mia infanzia, illuminami e dimmi come posso fare ad avere una cameretta tutta mia.

io adoro i poppanti!

Cara Ludmilla,
se davvero volessero mamma e papà ti cederebbero la loro camera da letto e si trasferirebbero nella tua cameretta con quella pivellina di tua sorella, la verità è che sono egoisti e pensano solo al loro tornaconto personale, ma c'è qualcosa che puoi fare da te per risolvere il problema.
Le favole dei Grimm ci insegnano qualcosa in merito: come in Pollicino, marina la scuola e accompagna la tua sorellina nel bosco con la scusa di una passeggiata e poi abbandonala lì, vedrai che i tuoi genitori dopo un po’ si rassegneranno (magari nel frattempo ne approfitteranno anche per andare dalla D'Urso a rilasciare interviste).
In questo modo la cameretta sarà tutta tua!

Discintamente Vostra,
Nonna Lola

16 commenti:

Gianni ha detto...

Pregevole blog nonnina lola.
Verrò a trovarti ogni giorno. Ti porterò la mela e la mozzarellina ed insieme ricorderemo i bei tempi andati. Non te la prendere per le cose brutte che dicono sul papa e su berlusconi. Sono tutti cattivi.
Ciao.

Nonna Lola ha detto...

Caro Gianni,
la verità è che se la prendono sempre con i più deboli!
Grazie per la mozzarella ma io preferirei un bel grappino che non guasta mai!

Gianni ha detto...

Vada per il grappino!!!
Ne ho la botte piena .... e la moglie ubriaca!

Nonna Lola ha detto...

Caro Gianni,
credo che con due o tre botticelle dovrei accomodare fino a lunedì prossimo, grazie anticipate.
Ti confido che tu sei il mio nipotino preferito (ma non dirlo agli altri che poi si ingelosiscono)

Gianni ha detto...

Ciao Nonnina come vedi
per te vengo pure a piedi
mele cotte porto in dono
perchè buono e bravo sono

Rivedendo le tue foto
scopro or ora con piacere
che il tuo corpo è ancora sodo
e che ben si fa vedere

Fa o dunque ch'io scopra
piano piano pian pianino
quanto brava sei senz'altro
a farmi pure un bel ... massaggino

Ne ho bisogno sai nonninna
si ho bisogno di conforto
fallo bene ... fallo piano
fa ch'io dopo sia risorto!
--------------------------

Nonna Lola ha detto...

Caro Gianni,
complimenti per la poesiola, me ne pregio assai.
Ma un dubbio mi assale:
l'è che mi sembra tu abbia preso lezioni di rima da quel vecchiardo di Nonno Riccardino e da suo nipote, Marchetto Idraulico Perfetto.
E non voglio sapere cosa ti hanno richiesto in cambio quelle due care persone

Pitufa ha detto...

Ciao Nonna Lola,complimenti per la riapertura del blog...ne sentivamo tutti la mancanza!
Per quanto riguarda il consiglio che hai dato a Ludmilla...eccezionale..nemmeno la mia adorata tata Adolphina avrebbe saputo fare di meglio..forse lei si sarebbe limitata a consigliare di prendere a scudisciate sul popò la pivellina!!!Baci

Nonna Lola ha detto...

Cara Pitufa,
riaprire il blog è stata impresa disperata, specie per la puzza di muffa e di chiuso che c'era in giro.
Ma mi pregio di aver areato con un deodorante fatto in casa di cui, per ogni evenienza, ti allego la ricetta:

EAU DE LOLA
(come dicono i francesi più smaliziati)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
- 3 ghiandole surrenali di scoiattoli;
- besciamella, due litri;
- polvere di zanne di lupo albino;
- estratto di eucalipto (potete trovarlo facilmente in tutte le erboristerie in australia);
- grappino quanto basta (e non basta mai)

PREPARAZIONE:
- Catturate gli scoiattoli e, aiutandovi con un bisturi e un cucchiaio di legno, estraete le ghiandole surrenali, suturate le ferite e lasciate libere le amabili creature ignorando i loro lamenti di dolore;
- Mettete in ammollo le suddette ghiandole a marinare per 15 minuti nella besciamella mista all'estratto di eucalipto;
- Nel frattempo aprite la gabbia del lupo albino e, stando attente ai morsi (giacchè questi simpatici animaletti tendono alle volte ad essere alquanto capricciosi) recuperate la polvere dalle zanne aiutandovi con una grattugia come quelle che si usano per il formaggio;
- Aggiungete alla mistura anche la polvere di zanne e poi lasciate nel paiolo a raffreddare.
- Nel frattempo pregiatevi con grappino in quantità;
- Mettete ora il composto in uno di quegli spruzzatori anni '50 da D.D.T. (certamente ne avrete qualcheduno in casa) e cospargete mobilio, suppellettili e persone col simpatico miscuglio.

E ualà! Le jè son fè!
(come dicono i francesi più smaliziati)

Tata Adolphina ha detto...

Achtung Pitufa!
Io non è tipo che da' consigli a bambini, io donna di azione che agisce!
Se bimba viene da me a chiedere stanza solo per lei, io colpisce lei con cento frustate fino a che a bimba passa voglia di cameretta!

Nonna Lola ha detto...

Cara Tata Adolfina,
mi pregio di apprezzare le sue docili maniere, reputo difatti che i giuovani d'oggi sian troppo viziati e qualche piccolo sculaccio non può far che bene!

Discintamente Vostra,
Nonna Lola

Nonno Riccardino ha detto...

Ludmilla capricciosa
tutta curve e assai vogliosa
tutta sola in cameretta
vuole stare viziosetta
a toccarsi di nascosto
con un "vibro" bello tosto!

Nonna Lola ha detto...

Caro Nonno Riccardino,
devi vergognarti apensare certe cose di una giuovine bimbaminkia!
L'età avanzata ti ha reso assai smaliziato, più del dovuto, oserei dire.
Comunque non sei l'unico, non so se ti sei pregiato di guardare il tiggì recentemente

Oliviero e Beniamino ha detto...

Adorabile Nonna Lola,
siamo sempre noi, i tuoi fan numero uno: Oliviero e Beniamino.
Noi siamo due sportivi, due ragazzi che, come la Clerici, per il CALCIO vanno pazzi.
Come sempre sottoponiamo alla tua attenzione un problema di vita vissuta che lascia me (Beniamino) alquanto perplesso: dopo ogni allenamento, negli spogliatoi facciamo (come la morale dei tempi e l'educazione igienica nostro malgrado ci impone) la doccia.
Ora, Mark Lenders ha sempre difficoltà a lavarsi la schiena da solo e chiede sempre a Oliviero di dargli una mano e perciò di fare la doccia insieme. La cosa andrebbe pure bene. Quello che però mi disturba è l'entusiasmo e lo slancio con cui Oliviero accetta di aiutarlo.
Inoltre credo che Mark sia diventato un maniaco della pulizia. Infatti molto spesso lui e Oliviero abbandonano le partite di campionato facendosi sostituire in campo per correre mano nella mano a fare la doccia.
Questo ormai capita circa sei-sette volte a partita. Sommale per tutta la dutata del campionato (276 episodi) e vedrai quante doccie si fa Mark Lenders.
Credi che sia diventato un maniaco dell'igiene?

Nonna Lola ha detto...

Cari Oliviero e Beniamino,
Mark Lenders non è un maniaco dell'igiene, è semplicemente un maniaco.

Discintamente Vostra,
Nonna Lola

Anonimo ha detto...

Voglio solo dire che un grande blog è arrivato qui! Sono stato in giro per un bel po 'di tempo, ma finalmente deciso di mostrare il mio apprezzamento per il vostro lavoro! Thumbs up, e andare avanti!.

Nonna Lola ha detto...

Caro Anonimo,
Socco?

Posta un commento

Un dubbio vi attanaglia? Un problema vi assilla?
Nonna Lola e la sua infinita saggezza, documentata da anni e anni di maturata esperienza, è a vostra disposizione, gioie!

Ditelo a Nonna Lola!

Si è verificato un errore nel gadget

Nonna Lola

Post più popolari